Jan_Corona

Vai ai contenuti

Menu principale:

21-Simposio Erto

Le opere

SIMPOSIO DI ERTO: in occasione del simposio di scultura dal titolo "Continuità di vita" per tre giorni consecutivi una quindicina di scultori provenienti dall'Italia e dall'estero si ritrovano per esprimere la propria creatività realizzando delle opere che ricordano il disastro del Vajont del 9 ottobre 1963, successivamente donate al museo di Erto.
In questi tre giorni nella "Big Magic Valley" si crea un'atmosfera così particolare da coinvolgere sia lo spettatore che l'artista in uno scambio di forti emozioni.

EDIZIONE 2010

ERTO 15-16-17 ottobre 2010


Artisti partecipanti:
mauro corona - max solinas - jan corona - italo de gol - antonello zanet - paolo nardon - massimiliano nicolodi - roberto nones - dario stragà - pilade simonetto - ivan chiodini - rubens del favero - mario quarella - paolo rossetto - arianna gasparina -linda drusian frate - gianni bordin.

Lungo la via "9 ottobre 1963" per tutta la giornata.
Dopo il doveroso silenzio del ricordo, per tre giorni di seguito, nella valle ha riecheggiato l'antico rumore degli scalpelli al lavoro.
Lo straordinario incontro tra Mauro Corona e gli amici scultori hanno creato preziose opere per celebrare la continuità di vita.

Domenica 17 ottobre 2010 alle 17.00 c'è stata la consegna e la presentazione delle opere e la successiva donazione all'ecomuseo di Vajont.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu